Karité

Shea butter: scopri le sue proprietà per i capelli

Il burro di karitè, o shea butter, si presenta come una pasta densa e vellutata. Esso viene ricavato dalle noci della pianta africana del karitè, denominata dagli indigeni “pianta della salute e della giovinezza”.

Presente nella vasta zona dell’Africa centrale, tra il Senegal e il Nilo, la pianta del karitè ha fiori profumati e il suo frutto carnoso, simile a una prugna, racchiude al suo interno un nocciolo da cui si ricava il prezioso burro dalle proprietà straordinarie rigeneranti.

Ricco di vitamina A, B, E ed F, esso viene utilizzato come ingrediente base in molti prodotti idratanti e lo si riconosce facilmente nell’INCI, l’elenco degli ingredienti di ogni prodotto cosmetico, con il nome Butyrospermum parkii.

Ma non è solo la pelle del viso a trarre beneficio dalle proprietà dello shea butter poiché esso svolge un ruolo fondamentale nella cura dei capelli. Date le altissime proprietà idratanti, elasticizzanti e nutrienti, il burro di karitè è capace di riportare alla vita i capelli secchi. Se appartenete alla categoria di donne con capelli privi di luce e aridi, la presenza di questo ingrediente nella vostra routine di bellezza per capelli sarà un prezioso alleato per voi.

Un aiuto fondamentale è dato dalla maschera, da utilizzare una volta alla settimana; essa formerà una patina protettiva ulteriore, lucida e molto potente. Applicare una maschera è molto semplice: capelli umidi, prelevate con le dita e massaggiate su punte e lunghezze, lasciate agire per  10 minuti circa.

Scopri i prodotti Gcube a base di shea butter.

Lascia un commento

Inserisci i caratteri che vedi